banner

Cosa serve per lo Smalto Semipermanente?

La tecnica di applicazione dello smalto semipermanente sembra un po’ alla mercé di tutti, ma in realtà non è proprio così. Per una corretta di applicazione non basta possedere una lampada, qualche colore e aver visto un video su youtube ma serve seguire correttamente alcuni passaggi che troverai continuando a leggere.

Tra gli ultimi colori di Smalto Semipermanente ti segnaliamo la nostra collezione recente "Trap":

Hai fatto una Buona Manicure?

Accertati prima di tutto di aver trattato con cura le cuticole. Ti consigliamo in tal senso di usare uno dei prodotti di nail care, in particolare Cuticle Remover che grazie alle sue proprietà ti faciliterà il processo di rimozione delle cuticole garantendoti un’applicazione di semipermanente perfetta. Dopo averlo applicato dovrai solo spingere le cuticole con il nostro spingicuticole a punta quadrata ed il gioco è fatto.

 

Una volta fatto questo dovrai semplicemente preparare l’unghia naturale al trattamento semipermanente che vuoi effettuare. Come?

 

Per assicurarti che il tuo smalto semipermanente duri il più a lungo possibile alcuni passaggi sono imprescindibili: lima e opacizza le tue unghie con l’incredibile lima Oro e poi non dimenticare la fondamentale applicazione del Nail Prep. Un deidratante dell’unghia naturale che asciuga all’aria e consente di trattare anche quelle unghie che a primo impatto ci sembrano lucide o oleose.

Fai attenzione: il nail prep va applicato sulla punta dell’unghia se hai effettuato una manicure a secco, su tutta l’unghia se hai fatto un maniluvio.

Lo step successivo è l’applicazione del nostro mediatore di aderenza: il Fast Bonder. Ci teniamo a precisare che in casa Gamax esistono diversi mediatori ma quello specifico per tutti i trattamenti di semipermanenti è solo ed esclusivamente questo che può essere però utilizzato anche per lavori in acrilico e acrygel.

Va applicato su tutta la superficie dell’unghia e lasciato asciugare all’aria.

 

Scegli con cura la tua base:

Adesso sei pronta ad applicare la base semipermanente che hai scelto, in casa Gamax ne esistono di diverse tipologie, qui le riassumeremo in breve ma ti consigliamo di leggere la guida dedicata per avere tutte le info in merito (link):

  • cover: se vuoi dare maggiore risalto ai tuoi colori o semplicemente se vuoi ricreare un effetto nude senza l’applicazione di colore;

  • 2 in 1: i nostri incredibili Fast Universal Plus e Fast Go fungono sia da base che da sigillante, garantendoti un effetto super resistente ma anche super brillante;

  • Di facile rimozione: che facilitano appunto il processo d rimozione rendendolo più veloce e garantendoti quindi di essere più produttiva sul lavoro;

  • Per creare piccoli allungamenti: come il nostro Fast Modelling che è altamente resistente e adatto a unghie fragili, consente di creare un minimo di curvatura ed è una valida alternativa al gel;

  • Per unghie fragili: le nostre basi con fibra di vetro ricche di calcio e vitamina E, anche queste consento di creare piccoli allungamenti ed essendo disponibili in più colorazioni ti consentono di sbizzarriti con la fantasia.

 

Una volta scelta con cura la base da applicare a seconda ovviamente del risultato finale desiderato dalla cliente e dalla tipologia di unghia su cui dovrai lavorare sei pronta ad applicarla.

Dopo averla lasciata polimerizzare in lampada uv o led (per scoprire la differenza tra le due tecnologie ti invitiamo a leggere l’apposita guida) secondo le tempistiche indicate ed aver eliminato il film di dispersione puoi passare finalmente alla scelta del colore. 

 

E' il momento di scegliere il tuo colore semipermanente:

Le nuance in casa Gamax sono in continuo e costante aggiornamento, nuove collezioni di colori sono continuamente studiate e proposte alla vendita. Sono sempre ispirate ai trend del momento e ai dictat che provengono dal mondo della moda e dalle più famose passerelle. Cerchiamo sempre di adattare le nostre colorazioni a quelle Pantone in modo da essere sempre al passo con i tempi.

Nella nostra ampia gamma di colori il rosso in tutte le sue mille tonalità e sfumature la fa sicuramente da padrone ma trovano indubbiamente spazio anche semipermanenti di colorazioni più inusuali e ribelli. Cerchiamo sempre di metterci nei panni di ogni cliente, consapevoli del fatto che le mani sono un grande biglietto da visita e che ogni donna vuole un colore che rispecchi a pieno la sua personalità.

Non mancano colori glitterati e nuance accese, colori pastello e tanti, tanti nude per chi vuole un look il più essenziale possibile.

La scelta del colore non sarà semplice come sembra, abbiamo disponibili oltre 200 nuance ognuna con le sue caratteristiche ben precise. Ciò che accomuna però tutti i nostri semipermanenti è l’incredibile pigmentazione, risultano tutti coprenti sin dalla prima stesura. Consigliamo infatti di non eccedere mai e di realizzare solo ed unicamente due stesure di colore.

La quantità da applicare sarà semplicemente quella che ti rimarrà tra le setole del pennello. I nostri flaconi sono infatti dotati di uno splendido pennello composto da ben 440 setole che grazie alla loro particolare forma consentono un’applicazione omogenea fino al giro cuticole.

Dopo la prima stesura del colore questo andrà polimerizzato in lampada e solo successivamente andrà applicato una seconda volta per poi polimerizzare nuovamente prima dell’applicazione del sigillante.

Il sigillante che noi consigliamo sempre su lavori di semipermanente è il Fast Universal Plus, che ricordiamo può essere usata anche come base, che rende i lavori incredibilmente lucidi e brillanti garantendo una durata fino a 4 settimane. Polimerizza in lampada UV 120 secondi / LED 60 secondi e rilascia film di dispersione.

Tutti i passaggi precedentemente elencati sono da ritenersi validi anche se si sceglie di applicare uno smalto semipermanente in penna invece che in boccetta.

Possono essere trascurati solo se si sceglie di applicare un colore one step, dove è comunque consigliata l’applicazione almeno del Fast Bonder anche se per avere una durata garantita di più di 3 settimane si consiglia comunque di eseguire tutti i passaggi precedentemente elencanti.

 

Come avete notato l’applicazione dello smalto semipermanente richiede passaggi che vanno eseguiti meticolosamente se si vogliono ottenere risultati impeccabili e soprattutto duraturi, ti sconsigliamo di imparare da autodidatta e ti suggeriamo di frequentare corsi di formazione (clicca qui per dare un’occhiata a quelli offerti dalle nostre Gamax Academy ) dove una docente esperta ti seguirà fornendoti linee guida ben precise e soprattutto insegnandoti un metodo di lavoro professionale ed accurato.