banner

Cosa serve per una ricostruzione unghie in gel?

La ricostruzione unghie è una delle tecniche più usate al mondo nel settore nails. Purtroppo, però, anche se sono in molte a praticarla non tutte hanno la giusta formazione e preparazione adeguata a eseguire ad hoc questo genere di trattamento.

Ricordiamo infatti che per esercitare la professione di onicotecnica occorre frequentare un adeguato corso di formazione e a tal proposito vi suggeriamo di diffidare da corsi miracolosi che vi promettono di insegnarvi tutto lo scibile in poche ore, date un’occhiata al nostro training project (link) un percorso formativo completo di ricostruzione unghie in gel in 12 lezioni.

Come iniziare?

Occorre iniziare il processo di ricostruzione dopo aver preparato adeguatamente l’unghia naturale.

Quindi dopo aver rimosso le cuticole con il metodo che preferite: dry manicure, manicure con maniluvio o semplicemente con un prodotto come il cuticle remover e opacizzato l’unghia con la nostra lima oro potete iniziare.

Inserite una formina, ti suggeriamo di utilizzare expert nail form, e poi il nostro deidratante per unghie Nail Prep (passaggio facoltativo da valutare in base alla problematica dell’unghia).

Il passaggio successivo da effettuare è applicare un mediatore di aderenza, puoi scegliere tra Bonder o Fast Bonder. Il primo è sprovvisto di pennello ma ricco di vitamine e biotina utile a preservare il benessere della lamina ungueale ed è fotoindurente, il secondo è fornito del classico pennello Gamax con le sue 440 setole e non contiene MAA (acido metacrilico) ed è autoindurente. Puoi utilizzare anche Premiere sprovvisto di pennello, autoindurente con una consistenza molto fluida.

Quale gel di struttura utlizzare?

Questo è un vero e proprio dilemma per molte onicotecniche, il gel costruttore è di fondamentale importanza per la tipologia di lavoro che andrete a creare. Ogni prodotto ha le sue specifiche caratteristiche e ovviamente ogni onicotecnica quando si affeziona ad un tipo di gel non lo lascia più.

In linea di massima i gel di struttura possono essere:

monofasici: che contengono cioè sia le proprietà dei gel di struttura che dei sigillanti, vanno comunque applicati in tre passaggi.

Tra i gel monofasici gamax, quelli più usati sono: Flexyform, gel di con­sistenza medio densa, effetto traspa­rente vitreo, ideale per la creazione di nuove forme (pinzabile). Giulia di consistenza medio densa trasparente, si autolivella man mano che si applica sull’unghia naturale

trifasici: che hanno bisogno di un mediatore di aderenza, del prodotto gel di struttura in sé e del sigillante, tra i più famosi abbiamo Builder, Pastel Pink e il nuovo Smart Gel che è autolivellante

autolivellanti: che si livellano mano mano che vengono applicati sull’unghia senza dover essere per forza pinzati

clear: la loro colorazione è trasparente;

cover: hanno una colorazione nude e possono essere usati per ricreare babyboomer e french express e perfect french.

 

Come ottenere la forma perfetta?

Per ottenere la forma che desideri devi limare con la lima Zebra Magnum che ha una grana 100/180 adatta a modellare i gel di struttura.

A questo punto puoi decidere di sigillare il tuo lavoro o di applicare un gel colorato: a te la scelta!

La scelta del colore:

Scegliere che nuance applicare non è facile, la nostra gamma di gel colorati è sempre in continua espansione.

Andiamo particolarmente fieri dei nostri colori magnetici che applicati correttamente sull’unghia con l’utilizzo del pennello 2771, vi consigliamo la nostra Vip Magnetic Brush, ricreano splendide decorazioni semplicemente grazie alla calamita contenuta nel pennello.

Bellissima anche la nostra linea Charm, con un incredibile effetto glitter.

Ovviamente non mancano diverse tonalità dei colori più e meno usati, c’è proprio l’imbarazzo della scelta.

La scelta del sigillante:

Sigillare un lavoro è il tocco finale che serve a renderlo perfetto, la scelta anche qui è molto vasta:

il più usato in assoluto è sicuramente il nostro Diamond che vanta una brillantezza incredibile, rilascia film di dispersione è dotato di pennello

Ultimo arrivato in casa Gamax è Shine Diamond, super brillante, senza film di dispersione e commercializzato in flacone completo di pennello.

Sia Diamond che Shine Diamond polimerizzano sia in lampada LED che UV.

Invece polimerizzano in lampada solo UV l’Uv Top Coat, senza film di dispersione e provvisto di pennello utile per sigillare solo strutture e non colori, e Sealant con film di dispersione e senza pennello.

 

Insomma, quella della ricostruzione in gel è una vera e propria arte, che ha bisogno della giusta formazione, dell’incessante pratica ma soprattutto di un’altissima qualità dei prodotti utilizzati.