Naviga per categorie
banner

Chi lavora nel settore dell’onicotecnica sa che la lampada per unghie è uno strumento fondamentale, quindi scegliere il prodotto giusto non è così semplice. Il primo step consiste nell’informarsi e conoscere le caratteristiche del prodotto che serve per realizzare opere di nail art perfette e a lunga durata: ecco quello che c’è da sapere sulle lampade Led e Uv per unghie e quale è adatta al tuo caso.

 

Come avviene il processo di polimerizzazione nelle lampade per unghie?

Entrambe le lampade per unghie emettono raggi UV che non sono visibili all’occhio umano. Questi raggi, emessi in quantità molto ridotte, non sono dannosi né per gli occhi né per la pelle e sono studiati per essere assorbiti correttamente dalle resine fotoindurenti, come i gel e i colori che vengono usati per il servizio di manicure. 

Lo strato più superficiale di gel protegge l’unghia sottostante: per garantire una corretta polimerizzazione è fondamentale applicare strati sottili di prodotto, altrimenti il risultato finale può essere inefficace. Ma come si sviluppa questo processo? Le molecole dell’elemento che viene polimerizzato si avvicinano le une alle altre unendosi: in questo modo si genera calore. L’ossigeno presente nell’aria tenta di ostacolare questo processo non facendo polimerizzare correttamente lo strato più superficiale che comunemente si chiama film di dispersione.

 

Differenze tra lampada Uv e Led

A differenza di quello che molti potrebbero pensare, sia la lampada per unghie a Uv che quella a Led emettono raggi UV. 

La principale differenza riguarda il tempo di polimerizzazione: con la lampada a Led è possibile risparmiare fino al 50% di tempo, ottenendo un risultato di grande qualità. Un secondo fattore determinante nella scelta di quale sia la soluzione più adatta per la tua attività riguarda la durata dei bulbi: i bulbi Led durano fino a 5 volte in più di quelli Uv, ma ovviamente hanno anche un costo maggiore.

Le lampadine Uv hanno una durata di circa mille ore di lavoro e una volta esaurite non possono essere smaltite con facilità in quanto non propriamente eco-friendly, mentre quelle Led generano la luce attraverso un diodo, non producono calore e hanno una durata che varia dalle ventimila alle cinquantamila ore e non sono in alcun modo nocive per l’ambiente. 

Infine è importante considerare anche un’altra variabile: la lampada professionale a Led per unghie non è adatta a tutti i tipi di gel, ma solo a quelli che creati appositamente per il suo tipo di tecnologia, mentre le lampade Uv polimerizzano qualsiasi gel normale o semipermanente. 

Visita il nostro shop online e scopri la qualità dei nostri prodotti professionali: con Gamax puoi fare la differenza!