Skin Care Routine: come prendersi cura della propria pelle

Tutte le tue amiche ne parlano, e tutte le tue amiche ne hanno una…stiamo parlando della skin care routine!

Un rituale di bellezza e salute della pelle da ripetere mattino e sera per ribilanciare il proprio PH naturale, disintossicare, pulire e detergere in profondità il derma.

La scelta della propria skin care routine è molto personale, i prodotti da utilizzare e da inserire come step sono tantissimi.

Come effettuare la scelta?

Semplicemente ascoltando la propria pelle e andando incontro alle sue esigenze, cercando di colmare le carenze o bilanciando le abbondanze.

Seguendo quotidianamente il regime beauty che più fa per te, con costanza e un po’ di pazienza riuscirai a vedere i primi effetti benefici già dopo due settimane.

Il tuo viso riacquisterà il colorito sano e luminoso di un tempo, facendoti brillare come una stella!

Ad ogni tipo di pelle la sua skin care routine

Quante volte ci rechiamo in farmacia, profumeria o visitiamo la sezione creme e prodotti per la pelle del nostro sito di fiducia sicure di cosa vogliamo acquistare e finire per non comprare nulla?

Le tante diciture e le infinite scelte di creme viso specifiche possono mandarci in tilt, per questo conoscere le esigenze del proprio derma è fondamentale.

Skin Care routine

Mettendo da parte per un secondo i cosiddetti “casi specifici” e le varie patologie, la prima cosa da individuare è il nostro tipo di pelle.

Si tratta di uno step essenziale, senza saperlo riconoscere, infatti, sarà impossibile anche scegliere un semplice fondotinta o una crema viso idratante.

Pelle Grassa

Questa tipologia di pelle è tipica dell’età adolescenziale.

Al primo posto tra le cause principali infatti vi sono le alterazioni ormonali, dove prevalgono gli androgeni, seguito subito dopo dal consumo di cibo spazzatura e una dieta ricca di grassi.

Il viso si presenta oleoso a causa dell’eccessiva produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee.

Non è insolito trovare numerosi comedoni, brufoletti e punti neri dovuti alle impurità depositatesi nei pori dilatati.

Suggeriamo di prediligere prodotti ad azione seboregolatrice, purificante, detox e ricostituente, in abbinamento a regolari scrub viso e maschere sebonormalizzanti.

Crema Idratante Sebonomalizzante

Pelle Secca

 Spesso tendiamo ad includere in questa categoria due tipologie di epidermide, quella realmente secca e quella disidratata.

Come distinguerle?

Per pelle secca si intende una cute fragile, sottile e soggetta a screpolature la cui causa è da ricercare nella scarsa, quasi assente produzione di sebo.

Quando parliamo di disidratazione della pelle intendiamo una vera e propria carenza di acqua, che porta ad un colorito spento, screpolature e poca elasticità per un rapido invecchiamento del derma.

Le cause possono derivare da fattori esterni, quali clima particolarmente rigido o fattori fisiologici e genetici: età, patologie, genetica…

La scelta dei prodotti ricadrà su creme viso idratanti, maschere multivitaminiche, e lenitivi.

Tonico Lenitivo Calmante

Pelle Mista

Quando troviamo questa dicitura sulle etichette e indicazioni di una crema viso, maschera nutriente o un esfoliante naturale, spesso ci confondiamo con “tutti i tipi di pelle” che vuol dire tutto e niente.

Il viso in questo caso appare poco omogeneo, dovrà essere soggette a maggiori attenzioni e a prodotti differenti o a seconda delle aree da trattare.

il derma nella cosiddetta zona T (naso, fronte e mento) appare unto e ricco di sebo, proprio come nel caso delle pelli grasse.

Skin Care Routine: La zona T

Al contrario le altre zone del viso tendono a secchezza e disidratazione, proprio come le pelli secche.

Le cause sono da additare quasi esclusivamente a una predisposizione genetica.

Indicazione sui prodotti: in assenza di prodotti specifici è consigliato sceglierne due tipi di differenti per trattare le diverse aree del viso.

Pelle Sensibile e Delicata

La pelle sensibile è una vera e propria condizione dell’epidermide, molto diffusa sia tra le donne che tra gli uomini ed è spesso sottovalutata.

Si riconosce facilmente perché presenta molteplici fragilità: arrossamenti, bruciori, reazioni cutanee ed è inoltre più predisposta alla formazione di rughe e segni del tempo.

Nella maggioranza dei casi, la pelle sensibile ha origine da comportamenti di beauty care scorretti.

La scelta prolungata di prodotti viso inadeguati alla propria pelle, o creme viso di bassa qualità con ingredienti chimici fortemente nocivi, possono arrecare numerosi danni di sensibilità al derma.

I segni più visibili sono la formazione precoce di macchie della pelle, couperose, frequenti eritemi, rosacea e dermatite.

In questo caso è molto importante il trattamento con di prodotti lenitivi, cosmetica naturale o d’origine naturale.

Crema Idratante Lenitiva Rosa Mosqueta

Prodotti Viso necessari per una skin care routine Ad Hoc

Ora che siamo in grado di riconoscere e dedicare le cure necessarie al nostro tipo di pelle, possiamo scegliere con più consapevolezza i prodotti skin care routine adatti a noi.

Le categorie sono standard per tutti, starà a noi andare a consultare le etichette e acquistare la formulazione indicata per la nostra pelle.

Ecco in ordine gli step da seguire giorno e notte per una pelle sana e luminosa.

1. Il Detergente

Questo prodotto viso è fondamentale per eliminare le impurità e liberare i pori da tossine e residui di prodotti applicati in precedenza.

Latte Detergente Struccante

Nei siti e nei negozi dedicati alla vendita di prodotti cosmetici si può trovare sotto forma di mousse, latte detergente o gel.

Può avere una seconda funzione combinata a quella di pulizia e detersione e deve essere risciacquato con acqua.

2. Il Tonico

Ecco, uno dei prodotti per la pelle più sottovalutato dalla maggioranza delle donne.

Il tonico svolge invece una funzione importantissima nella skin care routine: quella di liberare ulteriormente e più in profondità i pori da tossine e prodotti, evitare che la pelle si secchi e neutralizzare l’azione del detergente.

Si presenta in forma di liquido a rapido assorbimento e lascia la pelle morbida e luminosa.

Non necessita di risciacquo.

3. Il Siero

Un liquido miracoloso con alta concentrazione di principi attivi per un’azione rapida e immediata.

Va letteralmente applicato con il contagocce, infatti spesso è racchiuso in bellissimi flaconi con quest’ultimo in sostituzione al tappo.

Lui più degli altri prodotti va scelto secondo il tipo di pelle e le patologie da contrastare.

Esistono sieri multivitaminici, per donare splendore alle pelli spente.

Sieri rigeneranti, che aiutano a ripristinare il naturale film lipidico e PH della pelle.

Liftanti, ovvero sieri effetto lifting che contrastano il cedimento di tono muscolare.

Siero Lifting

Apportano miglioramenti a rughe d’espressione e quelle causate dall’esposizione ai raggi UV o dal passare del tempo. Prodotto senza risciacquo.

4. La Crema Viso

La sua formula cambia a seconda del momento in cui la si applica: crema viso giorno è di solito a rapido assorbimento e in forma gel, per costituire un’ottima e stabile base trucco.

Crema viso notte tende ad essere più grassa e cremosa, per amplificare il nutrimento durante le ore di riposo.

Costituisce un importante supporto all’azione del siero, è senza risciacquo e ne esistono di tantissimi tipi.

Creme viso idratanti e ristrutturanti per pelli secche e spente, seboregolarizzanti per pelli grasse e impure, creme antirughe viso effetto lifting o antiossidanti per pelli mature.

Maschere Viso nella skin care routine

Ne esistono di tutti i tipi e per qualsiasi pelle, sono coloratissime e profumate, le maschere viso negli ultimi anni, hanno subito una grande evoluzione.

Possono essere applicate sul viso e lasciate agire tutta la notte, con risciacquo al mattino, o rimosse dopo 10-15 minuti di posa sulla pelle.

Pelle sana e luminosa
Maschera Lifting

Quelle più divertenti sono le maschere viso peel-off, di solito ad azione purificante, che una volta seccate completamente si rimuovono come una pellicola.

Esistono a base di carbone contro i punti neri, con formula ricca di vitamine per nutrire e far risplendere la pelle spenta.

Maschere viso con acido ialuronico che svolgono un’azione antirughe e effetto lifting.

Fino alle preziosissime Gold Mask, maschere fatte di vero e propria polvere d’oro 24K con effetto rimpolpante, detergente e tonificante.

Le maschere possono inserire nella skin care quotidiana?

A meno che non sia specificato nelle indicazioni, è preferibile effettuare trattamenti pelle con maschere 1 volta a settimana e a seconda dei principi attivi contenuti il tempo di pausa tra un’applicazione e l’altra può arrivare fino a 15 giorni.

Questo perché essendo lungo il tempo di posa, costituiscono una vera e propria bomba per la pelle.

È sempre bene abbinarla agli altri prodotti della beauty routine per mantenere la costanza ed ottenere risultati visibili in meno tempo.

Scrub ed Esfolianti Viso per la propria skin care routine quotidiana. Si o No?

Questa categoria di prodotti può essere considerata la più delicata, quella da utilizzare con maggior attenzione perché potrebbe dar vita a problemi e patologie della pelle.

Gli scrub e gli esfolianti agiscono o per azione meccanica o per azione enzimatica.

I primi, gli esfolianti meccanici, contengono nella formula dei microgranuli che massaggiati delicatamente sulla superficie della pelle rimuovono le cellule morte e le tossine e stimolandone il rinnovamento.

Gli esfolianti enzimatici invece sono solitamente in crema e effettuano un peeling dello strato superficiale del derma grazie all’azione di componenti chimici.

Proprio per l’azione di “pulizia ed eliminazione” dell’epidermide sono sconsigliati a chi soffre di pelle sensibile e pelle secca.

Potrebbe causare gravi irritazioni, rossori e bruciori danneggiando gravemente l’equilibrio naturale della pelle.

Sono invece molto consigliate a chi soffre di pelle acneica, seborroica e grassa, in quanto purifica e ne aiuta a riequilibrare il PH.

La pelle appare subito luminosa e levigata…ma attenzione ad utilizzarla al massimo 1-2 volte al mese!

Creme viso SPF

Ormai la dicitura SPF la troviamo ovunque, dalle creme viso al make-up (fondotinta, rossetti e balsamo labbra).

Fondotinta SPF 15 Velvet Foundation

Ma che cos’è e a cosa serve?

SPF è l’acronimo di Sun Protection Factor, ovvero fattore di protezione solare.

Equivale ed è identificabile con un numero, le creme SPF vanno dal 6 che offre protezione molto bassa dai raggi solari a SPF 50+ per una protezione molto elevata.

Fino a qualche anno fa lo leggevamo solamente in estate, quando per preparaci alle giornate al mare andavamo ad acquistare la crema solare.

Protezione Viso SPF

Oggi gli esperti e i dermatologi hanno evidenziato quando i raggi UV del sole danneggino l’epidermide causando macchie solari, invecchiamento precoce e indebolimento delle cellule.

Il sole ci bacia tutti i giorni, belli e brutti non solo quando stiamo sulla spiaggia!

Applicare sul viso uno schermo solare o prediligere fondotinta SPF è importantissimo per preservare la salute della pelle.

Alimentazione sana, un ingrediente speciale da aggiungere alla tua skin care routine

Lo sapevi che detergenti, creme, maschere e tutti gli ingredienti della tua beauty routine hanno un effetto maggiore sull’epidermide se supportati da un’alimentazione sana ed equilibrata?

Siamo ciò che mangiamo.

Per ottenere pelle depurata, liscia, nutrita e dal colorito uniforme inizia la giornata con alimenti ricchi di cereali e calcio: avena, frutta e yogurt naturale sono l’ideale!

Mangia molte verdure, ricche di sali minerali, abbinate a proteine magre e carboidrati integrali a basso indice glicemico.

Alimentazione sana per la salute della pelle

Stop ai condimenti eccessivi e i cibi ricchi di grassi saturi, aggiungendo in quantità bilanciate i grassi saturi presenti nell’avocado, frutta secca e salmone.

Via libera alla frutta, ricca di vitamine che aiutano il funzionamento dell’organismo e garantiscono nutrimento anche per il derma.

Limita il consumo di alcol, concediti il tuo cocktail preferito, un calice di vino o una buona birra artigianale solo nel fine settimana.

Assicurati di bere almeno 2 litri di acqua al giorno, che stimola il metabolismo, la digestione, depura l’organismo e mantiene la pelle idratata in profondità.

L’elisir della giovinezza per eccellenza!

Attenzione ad acne, couperose e altre patologie

Nel nostro articolo abbiamo parlato di acne e altre patologie della pelle.

In questi casi è sempre consigliato rivolgersi a un dermatologo prima di ricorrere a qualsiasi prodotto per la pelle, per valutare le soluzioni da adottare supportandole con un trattamento farmacologico, nei casi più gravi e delicati.

In tutti gli altri casi per una giornata all’insegna delle coccole e del relax puoi seguire i consigli di Gamax leggendo l’articolo “10 Gesti beauty da fare a casa”

Fai shopping per la tua pelle per renderla il gioiello naturale che ti farà brillare tutti i giorni, anche durante quelli più grigi!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Digita il testo e premi il tasto invio per effettuare una ricerca