Il pediluvio perfetto e come eseguirlo

Il pediluvio è un trattamento che troppe volte viene sottovalutato.

Oltre ad essere un momento di estremo piacere e relax che possiamo dedicarci, eseguire una buona pedicure comporta dei benefici che spesso neanche immaginiamo.

I piedi sono la parte del nostro copro su cui esso stesso si regge.

Proprio per questo motivo, è molto facile che si stressino, si gonfino o si rovinino anche considerando le scarpe stesse che indossiamo e il fatto che “lavorano” per noi tutto il giorno.

Il pediluvio oltre ad essere un momento di coccole personale è anche un grande aiuto per tutto il nostro sistema nervoso, essendo i piedi la “mappa” delle terminazioni nervose di tutto il nostro organismo.

È quindi fortemente consigliabile dedicare del tempo alla cura dei piedi durante tutto l’anno e non solo in previsione dell’estate.

Come eseguire un pediluvio perfetto

Pedicure Perfetto
Come eseguire un pediluvio perfetto

Vediamo quindi come e quando è opportuno eseguire un pediluvio, e come eseguirlo perfettamente.

Utilizzando prodotti professionali come il nostro Sale Rosa dell’Himalaya al Ginepro.

I momenti in assoluto migliori per concedersi dei momenti di cura dei piedi sono sicuramente la sera o il weekend per rilassarsi completamente. 

Anche dopo lo sport eseguire un pediluvio è molto importante e ne avvertirete subito i risultati, rilassando attraverso questo trattamento, tutti i muscoli tenuti in tensione durante l’allenamento.

Il pediluvio è poi fortemente consigliato in caso di inestetismi come calli o occhi di pernice.

Non tutte poi sanno che il pediluvio aiuta per i dolori mestruali.

Insomma ci sono veramente tanti motivi e momenti idonei per concedersi una pedicure come si deve. 

Le tre fasi del pediluvio

Sali pediluvio Himlaya Ginepro
Sali per pediluvio Gamax

Possiamo suddividere un pediluvio in tre fasi: ammollo, scrub e risciacquo e idratazione.

Per la fase di ammollo basta una bacinella con acqua calda e due cucchiai di bicarbonato o sale grosso nel caso di trattamento rilassante o curativo per il trattamento di calli o occhi di pernice.

Se invece volete contattare il gonfiore è consigliabile applicare acqua fredda insieme ai sali

In ogni caso i piedi andranno lasciati in acqua per circa una ventina di minuti.

Una volta eseguita la prima fase si passa allo scrub

Uno buono scrub è necessario per eliminare gli eccessi di pelle, ormai ammorbiditi dall’acqua. Soffermatevi soprattutto sulle zone più rigide e massaggiatele maggiormente. Insistete su eventuali calli e duroni.

L’ultima fase consiste nel risciacquare i piedi, eliminare residui di scrub ed asciugarli.

Una volta asciutti applicate una buona crema idratante per assicurarvi dei risultati duraturi.

In ogni caso, l’utilizzo di creme idratanti è una sana abitudine per preservare la salute dei vostri piedi che ricordiamo essere la mappa di tutto il nostro organismo.

L’importanza di una pedicure professionale

Pediluvio professionale
L’importanza di una pedicure professionale

Sebbene il pediluvio sia un trattamento che si può eseguire tranquillamente in casa e, come abbiamo visto, sia piuttosto facile ed efficace non bisogna però rinunciare alla professionalità.

È buona consuetudine realizzare una pedicure professionale almeno una volta al mese presso un centro estetico specializzato.

Questo vale soprattuto nel caso di pedicure curativi

L’uso infatti di prodotti professionali per i piedi, uniti alla competenza di una tecnica professionista, garantisce non soltanto un momento di rilassamento ma anche dei risultati assicurati.

Con una pedicure professionale si risolvono infatti sia problemi legati alla salute del piede e di conseguenza è garantita una perfetta resa estetica.

Nel pediluvio homemade è facile trascurare o trattare superficialmente inestetismi come duroni, calli o occhi di pernice che invece richiedono, quando nella loro forma più persistente e fastidiosa, delle accortezze che solo un trattamento professionale può dare.

Via libera quindi al pediluvio che abbiamo visto essere un trattamento ottimo per il nostro benessere ma attenzione a non sottovalutarlo.

Se vedete che i problemi legati alla salute dei vostri piedi persistono non esitate a contattare un’esperta.

Potrete ricrearvi anche con trattamenti particolari che a casa non è possibile realizzare.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Digita il testo e premi il tasto invio per effettuare una ricerca