Unghie gialle per il fumo: come posso rimediare?

Ti stai chiedendo perché le tue unghie si presentano gialle? Nella maggior parte dei casi la risposta sta proprio tra le tue dita … La nicotina nuoce gravemente alla nostra salute, non è un mistero, ma quello che si sa meno è che può anche alterare la colorazione naturale delle unghie che si possono presentare ingiallite sulle mani dei fumatori.

unghie gialle per il fumo
No Smoking via @giphy

Le tue unghie sono ingiallite ma non riesci a smettere di fumare? Abbiamo per te una serie di rimedi e consigli per prevenire, curare e sbiancare.

Prima di cominciare a leggere questo articolo guarda il nostro video tutorial per scoprire come togliere il giallo dalle unghie e dalle dita!

Tutorial completo: come rimuovere il giallo dalle unghie

In caso di onicomicosi o di unghie ingiallite dal fumo, gli oli essenziali sono ciò che più consigliamo per la vostra manicure. Per ottenere l’effetto sbiancante …
Tutorial completo: come rimuovere il giallo dalle unghie

Creazione Video 1/3/2022.
Durata Video 40 secondi.

Unghie Gialle per il fumo

L’ingiallimento, tecnicamente definito come l’alterazione cromatica delle unghie, è una delle malattie delle unghie più diffusa, chiamata Xantonichia, che colpisce il naturale colorito roseo della lamina ungueale manifestando problematiche a livello patologico o comportamentale. 

Le cause delle unghie gialle

Il vizio del fumo è tra le cause maggiori perché la nicotina provoca la comparsa sul letto ungueale di strisce lineari singole o multiple. Comunemente note come macchie gialle. Quindi le unghie si ingialliscono perché fumare le indebolisce e ne peggiora la struttura: l’unghia si sfalda, si disidrata diventando gradualmente giallognola. 

unghie ingiallite per il fumo
Primo rimedio per le unghie ingiallite: smettere di fumare

All’origine dell’ingiallimento non c’è solo la nicotina, anche un uso eccessivo di smalto, magari anche di bassa qualità o solventi troppo aggressivi che possono causare la formazione di macchie giallognole sulla superficie.

Anche la carenza di vitamine e sali minerali può danneggiare un’unghia sana perché le loro proprietà nutrienti rinforzano le nostre unghie.

Infine, patologie come malattie della pelle, micosi o disturbi legati all’apparato cardiocircolatorio possono ingiallire le unghie.

Come sbiancare le unghie gialle: rimedi casalinghi e consigli

Bagni di sale e limone

Il fumo incide sulla tua manicure, ma ricordiamoci che nuoce gravemente alla salute; quindi, sicuramente il primo consiglio che ci teniamo a darti è quello di spegnere la sigaretta e smettere di fumare. Sappiamo che è una scelta più facile a dirsi che a farsi, per questo vogliamo aiutarti con dei rimedi faidate. 

I rimedi della nonna sono una certezza anche nel settore estetico. Per togliere il colore giallastro, infatti, si può intervenire con un semplice succo di limone o con olio extravergine di oliva che rinforzano le unghie eliminandone le macchie.

Sale e limone sono due elementi che sbiancano e disinfettano in maniera naturale, per questo uno dei rimedi che vogliamo consigliarti è quello di fare dei bagni di sale e limone: fai bollire un po’ d’acqua, lascia raffreddare in una bacinella, spremi il limone e versalo aggiungendo un pizzico di sale. Fatto questo, immergi le mani per circa 15 minuti… e il gioco è fatto!

rimedi naturali unghie ingiallite
Immergere le mani in una soluzione di acqua, sale e limone.

Puoi ripetere ogni giorno questa operazione, ma non esagerare soprattutto se hai dei taglietti o delle pellicine perché si potrebbero irritare e infiammarsi.

Acqua ossigenata 

Anche il bicarbonato di sodio usato come scrub o impacco per le unghie, se usato insieme all’acqua ossigenata, può aiutarti a rimuovere le macchie di giallo: metti un cucchiaio di bicarbonato in un contenitore, spremi il limone e versa il succo nel composto fino ad ottenere una consistenza liquida; strofina lo scrub ottenuto sulle unghie, e poi risciacqua. 

trattamenti mani fumatori
Scrub unghie

Un altro metodo più immediato si può ottenere mescolando tre cucchiai di bicarbonato e un cucchiaio di acqua ossigenata, basta applicare sulle unghie per pochissimi minuti e poi risciacquare. È un rimedio efficace quanto aggressivo per questo ti consigliamo di non farne un abuso e di ricorrervi solo in caso di emergenza.

Qualunque trattamento voi scegliate, alla fine applicate una crema idrante sulle mani, massaggiando delicatamente.

Pulizia delle unghie: il mattoncino

In poche conoscono questo trucchetto naturale per pulire le unghie con lima o buffer, anche noto come mattoncino. Quest’ultimo è una lima dalla grana fine e con una forma squadrata che permette di levigare e opacizzare le unghie gialle, eliminando le impurità come quelle lasciate dalla nicotina o dai residui di smalto. 

rubber unghie
Mattoncino per unghie

Prima del trattamento sbiancante da voi scelto limate l’unghia ed eliminate lo smalto con un solvente senza acetone, iniziate a levigare e a pulire la superficie con il mattoncino e vedrete che man mano diverrà più liscia, pulita e uniforme. Vi consigliamo di passarlo delicatamente, senza premere né sfregare troppo altrimenti si potrebbe ottenere l’effetto contrario: il letto ungueale potrebbe indebolirsi o assottigliarsi troppo.

In poco tempo vedrete l’effetto sbiancante desiderato e la scomparsa delle prime macchie!

Oli essenziali 

rimedio unghie ingiallite
Olio essenziale al limone come rimedio per le unghie gialle

In caso di onicomicosi o di unghie ingiallite dal fumo, gli oli essenziali sono ciò che più consigliamo per la vostra manicure. Per ottenere l’effetto sbiancante e disinfettante simile al trattamento di sale e limone, esistono oli essenziali bio di limone che grazie alle loro proprietà terapeutiche e antisettiche sbianca ed elimina il cattivo odore della nicotina che si accumula sotto le unghie.

olio essenziale al limone
Olio Essenziale Bio Limone

Consigli per prevenire le unghie gialle

Oltre ai rimedi faidate, abbiamo per voi dei consigli facili e naturali per prevenire l’ingiallimento delle unghie che fanno solo bene alla vostra salute. Il primo fra tutti, scegliete uno stile di vita più sano con un’alimentazione sana a base di frutta e verdura, e cibi più ricchi di vitamine e sali minerali che agiscono contro la carenza di nutrienti.

Per le donne: evitate prodotti unghie aggressivi, ma optate per un solvente senza acetone; evitate anche prodotti scadenti o di bassa qualità perché potrebbero danneggiare la superficie ungueale facendola diventare più gialla. Prima di applicare lo smalto, utilizzate sempre una base rinforzante trasparente (top coat) per evitare che ci sia il contatto diretto del pigmento con l’unghia e, di conseguenza, l’ingiallimento. 

Un consiglio semplice ma non per questo banale, è quello di tenere le unghie corte e ben pulite per evitare infezioni e favorire la guarigione dell’unghia.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Digita il testo e premi il tasto invio per effettuare una ricerca