Le nuove tendenze in fatto di unghie prediligono uno stile naturale e sobrio, anche nella forma. Durante la pandemia abbiamo cominciato ad apprezzare un look meno costruito e più naturale e tante donne sono tornate alle unghie corte, lasciando definitivamente gli artigli che tanto andavano di moda negli anni scorsi.

Forme arrotondate e corte da abbinare a nuance chiare e neutre come il rosa, apprezzato da donne di tutte le età. Se sei giovane preferirai sicuramente una tonalità più accesa, mentre una donna più adulta si orienterà verso nuance più delicate come il rosa antico o il rosa pesca, vero must per la primavera 2021.

Un grande classico è anche il nude, colore ideale per la french manicure, elegante, minimal e discreta. Una nuance adatta a donne di tutte le età e qualsiasi tipo di carnagione.

Tra gli intramontabili, non possiamo non considerare il rosso, un vero e proprio passepartout per tutte le stagioni, da scegliere nella tonalità preferita.

Via libera anche a colori vivaci e “vitaminici” come l’arancio, il giallo o il verde, preferibilmente su unghie cortissime e con finish lucidissimo e brillante.

Se ti piace il colore ma hai un animo più romantico, puoi tingere le tue unghie con smalti pastello, meno appariscenti ma ugualmente giovani.

Un altro colore che in primavera va tantissimo è il lilla, nelle tonalità glicine o lavanda, da usare da sole o mixate tra loro.

Unghie primaverili: nail art di tendenza

E veniamo proprio alle nail art e a chi non si accontenta di unghie tutte uguali o del colore uniforme. Le tendenze per la nail art delle unghie primaverili 2021 prevedono decorazioni minimal ma di grande effetto

Senza dubbio, la manicure più di moda è quella “sfumata”, che vede la parte vicino alle cuticole più scura e il colore sempre più chiaro verso la punta. Un tipo di nail art con cui puoi dare sfogo alla tua creatività con i colori che preferisci.

Nail Art primaverile “Ombré effect” o effetto sfumato

Nella primavera 2021 torna la french manicure ma in chiave rivisitata. Non c’è influencer che non abbia sulle dita la tipica lunetta delle tinte più disparate, sia su base nude che su base colorata. 

Molto in voga anche la nail art cosiddetta “a gradiente”: con unghie tutte diverse ma con smalti di intensità diverse della stessa tonalità. Unghie primaverili semplici ma con quel tocco di stravaganza che mette allegria.

Se invece ti piacciono le decorazioni più “artistiche”, puoi realizzare (o farti realizzare) dei fiorellini, anche solo su un’unghia, o qualche nail art geometrica, o ancora la nail art con le fiamme, molto in voga per la primavera 2021.